AGENZIA ON LINE - ALLIANZ GLOBAL ASSISTANCE
Allianz Global Assistance: d’inverno, meno viaggi, vacanze più brevi e mete europee
18
gennaio
2014

15/01/2014 – Dall’indagine realizzata da Allianz Global Assistancesulle agenzie di viaggio con le quali collabora si rileva un calo del 20-30% delle prenotazioni nel periodo di Natale e Capodanno. Il 90% di chi è partito ha richiesto l’assicurazione contro l’annullamento del viaggio. L’Europa è stata la meta più gettonata per le vacanze di Natale e Capodanno, come dimostrano i dati della survey realizzata da Allianz Global Assistance sulle agenzie di viaggio del proprio network. Tra le mete più richieste al primo posto figurano i Paesi Europei (72%), seguiti da Stati Uniti e Canada (30%), Africa (27%) e Italia (27%). In prevalenza si è trattato di viaggi di una settimana (61%) o di un week-end (30%), mentre solo l’8% degli italiani si è concesso un vacanza più lunga, di ben due settimane. Tra coloro che hanno scelto di rimanere in Italia o in Europa, a conquistare i favori dei viaggiatori sono state soprattutto le capitali europee, scelte dall’85% degli italiani, il 31% ha preferito le città d’arte, mentre montagna e mare sono stati la meta delle vacanze rispettivamente del 15% e del 12% delle persone che sono partite durante le feste. Per i viaggi a medio e lungo raggio gli italiani hanno scelto mari esotici come i Caraibi, la Maldive e la Tailandia (77%) o città extraeuropee come New York e Dubai (29%). Chi ha preferito organizzare una settimana bianca nell’85% dei casi ha scelto, invece, località di montagna italiane, soprattutto in Trentino e in Alto Adige. Le vacanze di Natale e Capodanno 2013 sono state caratterizzate da soggiorni più brevi, con mete prevalentemente europee e con una diminuzione delle prenotazioni compresa tra il 20-30% come dichiara il 74% delle agenzie che hanno aderito all’indagine di Allianz Global Assistance. Oltre al viaggio nel 79% dei casi gli italiani hanno acquistato anche un’assicurazione, si tratta principalmente di polizze contro l’annullamento del viaggio (90%) e di assistenza sanitaria (83%).

Globy_news
  • 1203 Views
  • Comments are closed.